www.maltangelo.it

Benvenuti sul sito

I migliori scatti di MaltAngelo

Designer and Webmaster
By Maltangelo
×
Foto Natura Foto Macro Foto-Video Astrali Materiale Fotografico Contatti

Ciao, benvenuto nel mio sito; qui posto foto e video dei miei viaggi, con qualche piccola recensione, tutto il materiale (foto-video) presente in questo sito è stato creato e prodotto da Maltangelo... , Buona visione!

Alcuni siti creati - dove posto alcune foto ;-)

Anb Lombardia Anb Prov Milano Proloco del mio comune

Ciao, benvenuto nel mio sito; qui posto foto e video dei miei viaggi, con qualche piccola recensione, tutto il materiale (foto-video) presente in questo sito è stato creato e prodotto da Maltangelo... , Buona visione!

Alcuni siti creati - dove posto alcune foto ;-)

Anb Lombardia Anb Prov Milano Proloco del mio comune

Anniversario di Matrimonio

Boffalora Sopra Ticino 18 Settembre 1993 - San Martino di Castrozza 18 Settembre 2021

Luna

Fasi lunari durata 29,5 giorni. Si tratta del tempo che passa tra un plenilunio (Luna piena) e il successivo e corrisponde al periodo che impiega la Luna per orbitare attorno alla Terra (moto di rivoluzione)
Jane

Sabrina

Mike

Federico

John

Angelo

Gite e Viaggi

Punta Helbronner Skyway Monte Bianco Ottobre 2021

Un giorno tra le vette della Valle d'Aosta.


Si parte da Courmayeur (1.500m) con una funivia, e si arriva a 3.462 m. Punta Helbronner, nel cuore del ghiacciaio del Monte Bianco; montagna del Massiccio del Monte Bianco nelle Alpi Graie, posta lungo la frontiera tra Italia e Francia. La funivia vetrata gira a 360° attorno a a noi... permette di godere del paesaggio che cambia salendo di quota; giunti in cima si resta senza fiato ... ai nostri occhi si apre come un teatro uno scenario unico...montagne e cime innevate ... li accanto a noi (nota che sono tutte vette sui 4000m). Questa funivia è un vero concentrato di ingegneria e tecnologia; realizzata da un’azienda e maestrenze Italiane...orgoglio Italiano ... w l'Italia ;-) Da non perdere ... camminata sul ghicciaio più alto d'Europa... si può scendere con l’ascensore ed attraversare un tunnel scavato nella montagna per arrivare al famoso Rifugio Torino, punto di partenza per le escursioni; noi abbiamo fatto veramente 4 passi... poi se non si hanno gli indumenti e attrezzature idonee... be fermatevi... ;-) Durante la discesa suggerisco di visitare il giardino botanico situato nella stazione intermedia a 2000m (ci sono anche dei giochi per i bimbi).

San Martino di Castrozza Settembre 2021

Festeggiato Anniversario di Matrimonio


Quando si arriva in prossimità del paese... si apre ai nostri occhi un magnifico anfiteatro sulle Pale di San Martino, porta d’accesso sud-ovest delle Dolomiti Patrimonio Unesco. La zona, sovrastata dall’inconfondibile profilo del Cimon della Pala (3.186 m), è in estate un ottimo punto di partenza per passeggiate, escursioni ed uscite in mountain bike.
Tra le mete più note ricordiamo la stupenda Val Venegia, i laghi di Colbricon ed il Cristo Pensante. Grazie all’inconfondibile vista sul Cimon della Pala (3.186 m) i 15 chilometri di piste presenti a Passo Rolle completano l’offerta della ski area e sono senza dubbio i tracciati più panoramici dell’intero arco alpino.
Il nome geografico Dolomiti gli fu dato dal geologo francese Déodat de Dolomieu (1750-1801). Il geologo transalpino scoprì per primo la particolare natura della roccia presente nelle Ladinia, la Dolomia. Si tratta di una roccia sedimentaria carbonatica costituita principalmente dal minerale dolomite, chimicamente un doppio carbonato di calcio e magnesio. Dolomieu, nel 1791, fu il primo assoluto a studiare questo minerale e a fornirne una descrizione esatta

Canavese zona storica del Piemonte Ottobre 2020

Gita spensierata con Fede


Bella gita al Parco Nazionale del Gran Paradiso - il Canavese si trova in Piemonte, nel nord-ovest della regione.
Ronco Canavese costituisce il centro di maggiore rilevanza della Valle Soana, famosa per le sue bellezze naturali e per le caratteristiche tipiche della sua zona, tra cui il dialetto, il costume, le tradizioni, i prodotti tipici.
L'unicità dei piccoli borghi canavesani, ognuno con una sua caratteristica... peccato molti oramai semi abbandonati. Gran parte del territorio del comune è compresa nel Parco Nazionale Gran Paradiso.
Abbiamo visitato le due piccole frazione di Forzo e Molino a quota 1160 metri; sono punto di partenza per diverse escursioni sui sentieri... alcuni nomi storici delle gite che mi riecheggiano in mente....
Boschietto - Boschettiera - Baita Cacciatori - Davito - Ravelli
ricordi lontani del campeggio ... ;-) ... bei tempi ... bei momenti trascorsi in amicizia ... alcune delle quali presenti ancora oggi.

Monza Ottobre 2020

Uscita con gruppo corso Fotografia


La visita al Parco della Villa Reale a Monza, consente di immergersi in un ambiente del passato. Il Parco di Monza è uno tra i maggiori parchi storici europei, il maggiore circondato da mura; ha una superficie di 688 ettari. Fu istituito il 14 settembre 1805 per volontà dell'imperatore Napoleone con lo scopo di farne una tenuta agricola modello e una riserva di caccia. La costruzione iniziò nel 1806, per volere del viceré Eugenio di Beauharnais, sui terreni a nord della Villa e dei Giardini Reali voluti da Maria Teresa d'Austria già nel 1777.
Nelle sontuose sale che hanno ospitato re e dignitari, puoi ammirare pavimenti in marmo e a parquet, le fastose decorazioni in stucco e ad affresco, boiseries, tappezzeri e gli eleganti arredi storici degli appartamenti privati dei sovrani Umberto I e Margherita di Savoia e di molte delle oltre 700 stanze della Villa
Dal 1922 ospita al suo interno l'autodromo nazionale di Monza, uno dei più importanti e prestigiosi circuiti automobilistici al mondo.

Gli ingressi principali al parco:
- viale Cesare Battisti a Monza
- via S. Stefano a Vedano al Lambro
- via Farina a Villasanta

Valle d'Aosta Settembre 2020

In occasione del compleanno Fede


Valle d'Aosta - Visita alla strada Romana delle Gallie e il suo magnifico Arco a Donnas - Forte di Bard; un'affascinante viaggio nella storia.
Il Forte di Bard è un complesso fortificato fatto riedificare nel XIX secolo da Casa Savoia sulla rocca che sovrasta il borgo di Bard, in Valle d'Aosta; il Forte o parte di esso era già presente fin nel VI secolo ... sicuramente per la particolare posizione dominante sulla valle della Dora Baltea e passaggio obbligato per la Francia.
A Donnas è quasi d'obbligo la visita a quello che rimana (dire ben conservata) della strada romana consolare fatta costruire da Augusto sulla traccia di sentieri preesistenti per collegare la Gallia Cisalpina situata in Pianura Padana con la Gallia Transalpina; si vedono gli enormi solchi nei sassi lasciati dai carri nel corso dei secoli.

- Soggiorno a Courmayeur - Gite a due passi dal cielo alla scoperta della Val Ferret e Val Veny; valli selvagge, punto di partenza per numerose passeggiate e terreno ideale per escursioni, dove è ancora facile osservare animali e una natura incontaminata con la presenza costante di boschi.

Fuerteventura Giugno 2019

Isola spettacolare !


Fuerteventura è un'isola subtropicale delle Canarie, situata nell'Oceano Atlantico, circa 120 km al largo della costa africana; è ritenuta la più vecchia delle Canarie, si è formata a partire da eruzioni vulcaniche sottomarine. La capitale dell'isola è Puerto del Rosario; la temperatura è costante tutto l'anno (fra i 18 °C e i 24 °C)
L'immensità del suo paesaggio vulcanico e la purezza delle sue spiagge non sono passate inosservate neanche all'UNESCO, che ha dichiarato l'intera isola Riserva della Biosfera nel 2009
L'isola di Fuerteventura è incontaminata, acque color smeraldo sole e sabbia bianca… scogliere e dune color oro …cosa si vuole di più ;-) , l’unica pecca la brezza a volte si fa sentire… già dal nome si intuisce che c’è forte vento.
Qui ci si può rilassare… è bello vagando sulla riva solitaria di una spiaggia incontaminata … sederti a contemplare un suggestivo tramonto. Per i più sportivi, l’isola è nota per molti sport acquatici come surf e kitesurf.
Da non perdere assolutamente:
Parque Natural de Corralejo
dune e 9 km di spiagge immense e piccole calette. L’aspetto desertico che caratterizza questa zona rende difficile credere che, alla fine delle dune, ci sia una delle più belle spiagge delle isole, con fine sabbia bianca, bagnata dalle acque turchesi.
Playas de Jandía
Questa spiaggia, situate a sud dell'isola, offre chilometri e chilometri di sabbia bianca e acque cristalline, dove perdersi nella solitudine. Prendere il sole nelle sue infinite insenature.
Playa de Cofete
La spiaggia incontaminata più famosa delle isole. Vale veramente la pena riservare un giorno della tua vacanza per conoscere una delle spiagge incontaminate più celebri delle Isole Canarie, ti lasceranno a bocca aperta.